Come prevenire la Carie

Cos’è la carie

La Carie dentale è una patologia batterica che provoca la distruzione del tuo dente

In verità le cose fondamentali che devi sapere sono :

  • E’ una malattia progressiva
  • Per evitarla devi fare Prevenzione
  • La cura solo il Dentista

In particolare può svilupparsi:

Tuttavia le carie possono essere distinte anche a seconda dello stadio di avanzamento in:

Come prevenire la Carie

Questi sono tutti i fattori che aumentano il rischio di contrarre questa malattia:

Nei bambini tra 6 mesi e 5 anni:

  • cattive condizioni orali materne
  • ciucci con zucchero o miele
  • bevande dolci nel biberon

Abitudini alimentari sbagliate e carie

Un fattore fondamentale è l’alimentazione, leggi i consigli utili dello Studio Dentistico Roma Prati Dott.ssa Sonia La Volpe  

In verità i cibi e le bevande consumati abitualmente hanno effetto diretto sulla salute dei denti

In particolare se assumi liquidi o cibi ricchi di zucchero più di quattro volte al giorno l’ambiente orale diventa più acido e aumentano i batteri della carie

Infatti questi batteri hanno bisogno di carboidrati per vivere  e producono acidi che indeboliscono lo smalto ( demineralizzazione dentale)

Di contro la tua saliva è in grado in  30 minuti di  riportare il PH acido della superficie dentale al disotto della soglia di rischio

Così con questo processo i minerali persi durante la demineralizzazione saranno reintegrati attraverso il processo inverso di mineralizzazione

Fai attenzione agli eccessi

Pertanto ecco gli alimenti da assumere meno di 4 volte al giorno e mai fuori dai pasti:

bibite dolci, biscotti, torte, merendine, caramelle, snak, cioccolatini, succhi di frutta, miele, dolciumi in generale, frutta, pasta, pizza, pane.

In particolare gli zuccheri contenuti in questi cibi sono :

Il saccarosio ( comune zucchero da cucina ), il glucosio, il maltosio, il fruttosio e il lattosio.

Invece per non provocare la carie nei denti da latte è importante evitare l’uso del ciuccio con zucchero o miele e del biberon con bevande zuccherine

Da non dimenticare che il consumo elevato e frequente di zuccheri rappresenta un fattore di rischio anche per le malattie cardiache, il diabete, i tumori al seno e alla tiroide.

Leggi anche i Blog scritti per te Cibi che fanno bene ai denti ,  Cibi che fanno male ai denti

Scarsa igiene orale e carie

Questa è la seconda importante causa di carie dentale

Nello Studio Dentistico Roma Prati Dott.ssa Sonia La Volpe si previene il problema con la Bio Igiene Orale  : molto più di una semplice pulizia denti

che è stata consigliata a fumatori e pazienti con problemi gengivali

Affollamento dentale e carie

I pazienti che presentano affollamento dentale hanno una difficile igiene orale e un aumentato rischio di carie

In questi casi è importante risolvere al più presto il problema con l’Ortodonzia

Denti mancanti e carie

Quando si perde un dente se non si rimette subito, si va incontro a numerosi problemi

Il primo fra questi è la Carie aumentando la difficoltà di pulizia dei denti vicini

Leggi il Blog: Rimettere i denti Subito!

Vecchie Otturazioni e carie

Le vecchie otturazioni vanno controllate periodicamente dal dentista perchè si consumano sulla superficie e si infiltrano ai bordi

In verità le otturazioni lesionate o consumate vanno rimosse e sostituite con un  composito di ottima qualità

Nello Studio Odontoiatrico  Roma Cipro Dr. La Volpe viene usato un composito di ultima generazione che garantisce un effetto estetico immediato e una lunga durata

Fratture dentali e carie

Un dente fratturato non può attender, chiama subito lo Studio Odontoiatrico Roma Cipro Dott.ssa Sonia La Volpe per una visita gratuita

In questi casi l’infiltrazione batterica che provoca carie e infezioni è rapida quindi il problema viene risolto con :

Saliva scarsa: Xerostomia e carie

La saliva aiuta a mantenere la salute dentale con questo processo di protezione:

La saliva viene costantemente prodotta dalle ghiandole salivarie con un’azione di detersione e lubrificazione sui tessuti orali

Inoltre contiene sostanze antibatteriche ( lattoferrina e il lisozima lattoperossidasi )  e il sistema tampone bicarbonato – fosfato

Questo fa diminuire l’acidità della bocca ogni volta che serve diminuendo il rischio carie

Da non dimenticare i benefici legati al suo contenuto di minerali ( ioni calcio e fosfato ) e proteine ( statine e prolina ).

Dunque se per fattori genetici, fisiologici o farmacologici si ha una riduzione della produzione giornaliera si saliva ( xerostomia ), aumenta il rischio di carie.

Infine la Xerostomia è dovuta anche all’uso di alcuni farmaci come gli immunosoppressori, i broncodilatatori, gli anti asmatici, i mucolitici, e i sedativi della tosse

Cosa sono gli white spot

Sono decalcificazioni dello smalto dentale derivanti da un aumento dell’acidità orale provocato da:.
  • farmaci che riducono la salivazione
  • fumatori
  • regolare assunzione di bevande gassate
  • succo di agrumi

essendo punti in cui lo smalto è demineralizzato, favoriscono lo sviluppo della lesione cariosa

Tuttavia se questo processo viene interrotto si ha ancora la possibilità di evitare la carie vera e propria (con restituzio ad integrum )

La cura è un trattamento con Composito fluido

E trattamenti ripetuti di Fluoroprofilassi domiciliare e professionale

Scarso uso di agenti fluorati

Se durante lo sviluppo dentale non vengono usati agenti fluorati come collutori, dentifrici, pasticche, gel e gocce, questa mancanza può favorire l’insorgere della carie

Esistono molti prodotti a base di Fluoro per bambini e adulti ai quali è stata riconosciuta l’efficacia di ridurre lo sviluppo di lesioni cariose

L’uso di questi prodotti a seconda se vinga realizzato a casa o in Studio, viene chiamato: Fluoroprofilassi domiciliare o Fluoro profilassi Professionale

Smalto ruvido e carie

La superficie dei denti ruvida è mal formata favorisce l’accumulo di placca e la carie

Le cause sono questi disturbi genetici di mineralizzazione dello Smalto:
 
  • L’ Ipomineralizzazione Molare – Incisiva (MHI) è un disturbo quantitativo dello smalto dentale
  • L’ Ipoplasia dello smalto (EHI) è un disturbo qualitativo e consiste in una mineralizzazione disomogenea dello smalto

Con la Dott.ssa Sonia La Volpe Dentista Roma Cipro  puoi risolvere al meglio e definitivamente il problema carie con:

Malnutrizione

L’obesità e l’ipo nutrizione sono considerati fattori che aumentano il rischio carie

Infatti in entrambi i casi si ha uno scarso apporto di calcio

Le abitudini sbagliate e la carie

L’abitudine di mettersi in bocca il ciuccio del piccolo per pulirlo è fonte di trasmissione dei batteri cariogeni dell’adulto

Inoltre i baci dati sulla bocca del bambino da persone con molte carie trasmettono la patologia

O anche lavare con la propria saliva il ciuccio del bambino caduto in terra

Infatti in questi casi avviene una colonizzazione transitoria nel neonato
che diventa stabile dopo l’eruzione dei denti e il rischio del bambino di sviluppare carie sarà elevato

Per le donne in gravidanza nello Studio Odontoiatrico Roma Cipro Dott.ssa Sonia La Volpe  vengono organizzati piani di prevenzione e cura della salute orale

Vuoi prendere un appuntamento o vuoi informazioni più approfondite?

Contattaci adesso

3280767785

(Telefonata, WhatsApp, SMS)

Ti risponderemo al più presto per qualsiasi chiarimento sulle terapie i costi e sulla disponibilità in agenda per il tuo appuntamento

Studio Dentistico Roma Cipro Dott.ssa Sonia La Volpe

 Via Mario Savini 15, 00136

www.dentisanidiqualita.com

Scritto dalla Dott.ssa Sonia La Volpe                          

Odontoiatra specializzata in Conservativa e Protesi Dentaria, iscritta all’ordine  con n° O 03420 Titolare da 20 anni dello Studio Dentistico a Roma Via Mario Savini 15 fondato nel 1938

Siamo da 80 anni Studio Dentistico