Sei allergico?

Studio Dentistico Roma Parioli Dott.ssa Sonia La Volpe

leggi le cure dentali create per te!

Allergia e denti Dott.ssa Sonia La Volpe odontoiatra roma parioli

Pazienti allergici

L’allergia è una reazione anomala e specifica dell’organismo che avviene in caso di contatto con una o più sostanze estranee (allergeniche) che nella maggior parte delle persone non generano disturbi.

Perché si manifesti un’allergia deve avvenire un primo contatto tra la persona e l’allergene (sensibilizzazione) ed è quasi sempre il secondo contatto ad essere il più problematico.

La maggior parte delle allergie è ereditaria ( predisposizione allergica ) cioè quando uno dei genitori è allergico, il figlio ha il 50% di probabilità di esserlo a sua volta.

Quando entrambi i genitori sono allergici tale probabilità può aumentare fino al 75%. Si osserva inoltre che i bambini ereditano una tendenza all’allergia ma non necessariamente allo stesso allergene.

Va osservato che i bambini italiani soffrono sempre più di allergie e soprattutto quelli che vivono nelle famiglie più ricche, ciò è dovuto ad un eccesso di manovre di igiene orale ( es. lavarsi troppo spesso le mani con detergenti troppo aggressivi) che riducono le difese dell’organismo.

Le allergie che hanno avuto il maggior incremento negli ultimi dieci anni sono quelle cutanee, come per esempio l’eczema, che sono passate dal 7,4 % nel periodo 1997-1999 al 12,5 % nel periodo 2009-2011 lo studio è stato compiuto su bambini di età inferiore ai 17 anni.

Pazienti allergici: Forme allergiche varie

Si distinguono diverse forme allergiche :

  • allergia a farmaci (anestetici, antibiotici, penicillina..)
  • da contatto (con metalli, gomme, lattice…)
  • allergie alimentari
  • ai pollini (stagionali, febbre da fieno)
  • alle polveri e agli acari
  • ai peli di animali
  • punture di animali (vespe e api)
  • muffe
 Allergici Dott.ssa Sonia La Volpe Odontoiatra Roma Parioli

Allergici Dott.ssa Sonia La Volpe Odontoiatra Roma Parioli

Pazienti allergici al lattice dei guanti

Come riconoscere se sei allergico al lattice

Prova a fare il seguente test. Hai avuto:

  • Gonfiore o prurito alle labbra in occasione di una visita medica o odontoiatrica (il medico adoperava guanti di gomma) o gonfiando palloncini?
  • Reazioni anomale durante anestesia?
  • Gonfiore o prurito alle mani se impieghi guanti di gomma?
  • Rinorrea e/o starnuti e/o tosse stizzosa, prurito, naso chiuso, lacrimazione, bruciore agli occhi, arrossamento della pelle, crisi d’asma, mancanza di fiato, collasso al contatto con oggetti di gomma o lattice?
Se hai risposto SI alla maggior parte di queste domande, puoi essere allergico al lattice!

In questo caso ti consigliamo:

  • non toccare assolutamente materiali contenenti gomma (o lattice)
  • segnala sempre e subito questi fenomeni al tuo medico curante e ai medici ai quali ti rivolgi
  • fai una visita dall’allergologo
 allergia al lattice Dott.ssa Sonia La Volpe odontoiatra in Roma Parioli

allergia al lattice Dott.ssa Sonia La Volpe odontoiatra in Roma Parioli

 mucosa orale sensibile pazienti Allergici Dott.ssa Sonia La Volpe Parioli Roma

mucosa orale sensibile pazienti Allergici Dott.ssa Sonia La Volpe Parioli Roma

La mucosa orale è più sensibile

La mucosa orale è più sensibile nell’ 80% dei pazienti allergici.

E’ un tipo di mucosa particolarmente delicata e intollerante soggetta a irritazioni e secchezza.

Questo tipo di  mucosa comporta un’attenzione maggiore e una particolare scelta di dentifrici e colluttori, perchè un gesto sbagliato nella routine giornaliera di salute e benessere è sufficiente ad alterare l’equilibrio e incorrere in fenomeni fastidiosi come il prurito, bruciore e sanguinamento gengivale.

Nello Studio Dentistico della Dott.ssa Sonia La Volpe ai Parioli di Roma, vengono usati trattamenti senza glutine, parabeni, oli minerali e Stop Animal Testing ,  materiali metal free, vale a dire nel rispetto della salute orale dei pazienti allergici.