Apnea bambini Che fare

Apnea notturna nei Bambini Che fare

Leggi Cosa fare per risolvere il problema di Apnea notturna nei bambini 

L’OSAS o Sindrome da Apnea Ostruttiva del Sonno è anche chiamata Apnea Notturna ed è molto diffusa anche nei bambini, ma bisogna sapere cosa fare, leggi perchè

Purtroppo questa patologia influisce sulla qualità della vita e la salute di bambini e adulti

Infatti se non curata può diventare cronica nell’adulto

Tuttavia nei piccoli pazienti un trattamento adeguato e tempestivo può portare ad una completa guarigione

Come combattere l’ OSAS infantile

Per combattere l’OSAS i genitori gli insegnanti e le figure che gestiscono i piccoli pazienti devono conoscere le cause dell’OSAS infantile

mentre i professionisti come il dentista, il pediatra e l’otorino hanno il compito di risolverla al più presto

Apnea e Malocclusione 

Per l’Apnea causata da una malocclusione la forma più efficace di prevenzione comincia dal dentista, vediamo come

Soltanto una Visita di Controllo Odontoiatrica a partire dai 6 anni può scoprire malocclusioni dentali e scheletriche che possono compromettere il sonno del bambino

Nello Studio Dentistico a Roma Cipro Dott.ssa Sonia La Volpe viene realizzata una Visita Ortodontica Gratuita specifca per la ricerca di questi problemi

Naturalmente in caso di malocclusioni iniziali nel bambino è possibile realizzare una Terapia Ortodontica Intercettiva 

Infatti i seguenti problemi dentali (malocclusioni) determinano spesso apnee notturne nel piccolo paziente:

  • Palato stretto 
  • Affollamento dentale 
  • Morso crociato 

Perchè è importante risolvere l’Apnea Notturna Infantile

Certamente bisogna risolvere l’ apnea notturna nell’età infantile per non avere brutte conseguenze come

  • disturbi del comportamento
  • problemi neurologici e di comprensione
  • disordini metabolici e cardiaci
  • ipertensione  
  • ipertrofia di cuore e polmoni
  • sonno disturbato
  • sindrome metabolica
  • diminuzione della crescita

In particolare quest’ultima è correlata ad un aumento del consumo di energia che dipende da un incremento eccessivo dell’attività respiratoria

che provoca un’ alterazione nella produzione notturna  dell’Ormone della Crescita

Inoltre dall’apnea notturna derivano mumerose conseguenze psichiche da non sottovalutare come:

  • sonno diurno
  • isolamento e irritabilità
  • aggressività e impulsività
  • iperattività
  • carattere introverso
  • ansia, depressione
  • comportamenti oppositivi
  • problemi della sfera emotiva
  • riduzione dell’attenzione, della memoria e dell’apprendimento

Nello Studio Dentistico Cipro la dentista Roma Dott.ssa Sonia La Volpe collabora con la Dott.ssa Alessia Callà Psicologa dell’Età Evolutiva per risolvere qualsiasi problema psicologico pediatrico

Hai qualche dubbio sulla salute del tuo bambini? CHIAMA ORA PER LA VISITA GRATUITA! 3280767785

Quali sono i pazienti che soffrono di Apnea Notturna

Sicuramente l’Apnea notturna è una malattia molto comune che si sviluppa nei pazienti affetti da queste patologie:

Analizziamole con attenzione singolarmente

Ipertrofia adeno tonsillare

Questa è la causa più comune del Osas pediatrico.

Praticamente fra i 3 e i 8 anni le tonsille e le adenoidi raggiungono le dimensioni maggiori in rapporto alle vie aeree non ancora sviluppate determinandone un restringimento

di conseguenza se questo restringimento è eccessivo riduce il passaggio dell’aria e si ha l’ Apnea.

Obesità

I bambini obesi hanno grasso sottocutaneo nel collo e nelle vie aeree superiori che contribuisce a restringerle

Inoltre i depositi di grasso nell’addome e nel torace determinano una diminuzione del volume polmonare diminuendo le riserve di ossigeno del cervello.

Allergie respiratorie e Riniti allergiche

In queste comuni patologie le vie respiratorie sono ristrette da edema e gonfiore della mucosa

provocando difficoltà respiratorie e diminuzione di ossigeno agli organi principali: Cuore e Cervello

Anomalie facciali del cranio 

In pratica a livello genetico ci sono importanti fattori anatomici che influiscono negativamente sulla respirazione

  • Naso e faringe ridotti
  • Mandibola piccola
  • Sindrome di Perry e Robert

Sindrome di Down

L’OSAS è frequente nei soggetti con Sindrome di Down a causa della presenza di

Distrofia muscolare progressiva

Questa malattia importante determina una riduzione del tono delle vie aeree superiori causandone il collasso ed aumentando lo stress respiratorio

Dunque risolvi al più presto ogni dubbio sulla salute del tuo bambino

Prenota la Visita Specialistica di screening OSAS 

Contattaci adesso 

3280767785

(Telefonata, WhatsApp, SMS)

Studio Dentistico Roma Cipro Dott.ssa Sonia La Volpe

 Via Mario Savini 15, 00136

Prevenire è meglio che curare

Visita il nostro sito: www.dentisanidiqualita.com

Scritto dalla Dott.ssa Sonia La Volpe                          

Odontoiatra specializzata in Conservativa e Protesi Dentaria, iscritta all’ordine  con n° O 03420 Titolare da 20 anni dello Studio Dentistico a Roma Via Mario Savini 15, Fondato nel 1938

Leggi anche :