Carie Profonda Cura Canalare

Studio Dentistico Roma D.ssa Sonia La Volpe

Le Carie Profonde diventano Ascessi 

Attenzione: quando una carie piccola si sottovaluta e non si cura, si compie un grave errore!

Infatti la Carie profonda è una carie superficiale non curata che continua il processo di distruzione, inoltre tutti sanno che la Carie è progressiva e porta ai seguenti disagi:

  • Dolore al freddo/caldo
  • Frattura del dente
  • Cattivo sapore
  • Alito cattivo
  • Diffusione della carie anche ai denti sani

In particolare quando nello Studio Dentistico di Roma Centro D.ssa Sonia La Volpe si cura una Carie profonda, una volta eliminato il tessuto infetto, si ricostruisce il dente mancante con il Composito Premium.

Tuttavia se la carie ha distrutto più di un terzo la corona del dente, questo facilmente si frattura, pertanto la semplice otturazione non basta ed è necessario proteggerlo con una Corona in Zirconia.

Tutte le Carie Superficiali non curate
a breve diventano Carie profonde e creano l’Ascesso

Come si cura un Ascesso

Nel caso in cui la carie si è estesa anche in profondità, può generare un ascesso, quindi è necessario devitalizzare il dente.

Sicuramente tramite esame radiografico e ascolto della sintomatologia del paziente, si confermerà l’ interessamento canalare e l’eventuale ascesso (infezione ossea all’apice del dente infetto).

L’unico modo per curare una carie profonda con ascesso, è praticare una cura canalare: questa terapia è svolta nel nostro Studio dentistico da più di 80 anni.

Prima di iniziare la cura endodontica la D.ssa Sonia La Volpe consiglia al paziente di prendere l’antibiotico e l’antinfiammatorio per attenuare i sintomi, dopodiché si inizia la cura canalare con le seguenti fasi:

  • Devitalizzazione
  • Lavorazione dei canali con Medicazioni
  • Otturazione definitiva dei canali

In particolare dopo aver disinfettato e pulito i canali dentali, vengono sigillati con materiali definitivi che impediscono il passaggio di nuovi batteri.

Sicuramente una volta curato endodonticamente, il dente devitalizzato è più fragile e può fratturarsi, pertanto va necessariamente ricoperto con una Corona protesica in Zirconia.

Attenzione!

La frattura si verifica nel 87% dei denti devitalizzati non coperti da Corone Protesiche.

L’ estrazione del dente si deve attuare nel 99% dei denti fratturati.

Pertanto:
Un dente devitalizzato va sempre protetto con una Corona Protesica!

Sbiancamento denti devitalizzati

A volte può capitare che i denti devitalizzati diventino più scuri, in questo caso nel nostro Studio Dentistico la D.ssa La Volpe effettua lo Sbiancamento endodontico.

Questo particolare tipo di sbiancamento interessa un solo dente e viene effettuato in  poche sedute.

Sicuramente non è una terapia dolorosa e consiste nel mettere un prodotto specifico nella corona del dente interessato che va sostituito dopo 3 – 5 giorni fino al risultato ottenuto.

Si consiglia di effettuare anche uno Sbiancamento professionale per dare omogeneità di colore a tutta la bocca.

Chiama il numero 328 07 67 785

Richiedi un Appuntamento

Compila il modulo qui sotto

Contatti

Studio Dentistico

D.ssa Sonia La Volpe

INDIRIZZO

Via Mario Savini, 15 – 00136 Roma RM

}

ORARI STUDIO

  • Lunedì: 10.30 / 13.30 – 16.30 / 19.30
  • Martedì: 10.30 / 13.30 – 16.30 / 19.30
  • Mercoledì: 10.30 / 13.30 – 16.30 / 19.30
  • Giovedì: 10.30 / 13.30 – 16.30 / 19.30
  • Venerdì: 10.30 / 13.30
  • Sabato e Domenica: Chiuso
w

Si comprende lingua spagnola

Accesso ai disabili

MENU
DEMO